Progetto

“YoungERnews” è il sito della newsletter che l’Assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Emilia-Romagna ha promosso da marzo 2013 per valorizzare quelle esperienze che  vedono i giovani protagonisti attivi in percorsi di sviluppo della cittadinanza responsabile nei territori.

Obiettivo della newsletter è stimolare lo scambio di buone prassi, promuovendo un network di comunicazione che faciliti la diffusione di conoscenze, opportunità e iniziative, dando vita a una community tra tutti coloro che sul territorio regionale operano insieme ai giovani e per i giovani sui temi della cittadinanza attiva e della partecipazione.

 

I TRATTI SALIENTI DEL PROGETTO
“YoungERnews”:

  • è  una newsletter partecipativa che mette al centro attività e progetti segnalati da chi, sul territorio regionale, è parte attiva nei processi di sviluppo della cittadinanza responsabile tra i giovani;
  • è  una newsletter social che mette a disposizione spazi di condivisione innovativi (Facebook, Twitter, Youtube) e alla portata di tutti per promuovere una rete di scambio e confronto soprattutto tra giovani cittadini attivi;
  • è  una newsletter multimediale che valorizza i percorsi di partecipazione giovanile attivati nei territori con i contributi prodotti da ragazzi e ragazze che si impegnano a documentarli step by step.

 

LA PRIMA FASE DEL PROGETTO
“YoungERnews” è stata lanciata a marzo 2013 all’interno del programma regionale GECO2 (Giovani Evoluti e Consapevoli) nell’ambito di una più ampia progettualità relativa all’Accordo tra Regione Emilia-Romagna e Dipartimento della Gioventù che prevedeva, tra gli altri interventi, una serie di attività per lo sviluppo della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile al fine di rendere più forte la comunità regionale contro il rischio di infiltrazioni mafiose.
Durante la prima annualità del progetto, da marzo 2013 a maggio 2014, la newsletter ha documentato principalmente iniziative attivate coi contributi regionali di L.R n. 14/08 “Norme in materia di politiche per le giovani generazioni” e L.R. n. 3/11 “Misure per l’attuazione coordinata delle politiche regionali a favore della prevenzione del crimine organizzato e mafioso, nonché per la promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile”.

 

LA SECONDA FASE DEL PROGETTO
Da giugno 2014 “YoungERnews” rientra all’interno del programma regionale GECO3 (Giovani Evoluti e Consapevoli) nell’ambito di una più ampia progettualità relativa all’Accordo tra Regione Emilia-Romagna e “Presidenza dei Ministri – Dipartimento della Gioventù”.
Durante questa seconda annualità “YoungERnews” darà priorità alla valorizzazione degli spazi d’aggregazione giovanile che rappresentano best practices a livello regionale e alle iniziative attivate coi contributi regionali di L.R n. 14/08 “Norme in materia di politiche per le giovani generazioni” e volte principalmente alla promozione di azioni propedeutiche al lavoro.

 

IL NETWORK COI TERRITORI

Elemento caratterizzante del progetto è la centralità dei giovani nella produzione stessa della newsletter: in redazione ci sono giovani comunicatori, reporter e grafici. Inoltre nelle varie sezioni viene dato spazio ai contributi dei ragazzi e delle ragazze impegnati nei percorsi di partecipazione: si raccolgono le loro testimonianze, si pubblicano i loro video, le loro foto, stimolandoli a scambiarsi idee e riflessioni sui social network a partire da quanto mensilmente è presentato nella newsletter.

Nel corso della prima annualità “YoungERnews”  ha dato spazio a più di  20 contributi multimediali realizzati dai giovani sui temi della cittadinanza attiva (trasmissioni radiofoniche, sport, video), oltre naturalmente a raccogliere la voce di ragazzi e ragazze riportandola all’interno di oltre 30 news e di ben 12 dossier. Fondamentale per valorizzare i materiali prodotti dai giovani sui territori e per documentare le buone prassi di cittadinanza attiva si è dimostrato il rapporto coi funzionari e con gli operatori locali:  è grazie alla loro disponibilità se YoungERnews è riuscito in questi mesi a dar conto di significative esperienze promosse a livello territoriale per accrescere la partecipazione giovanile alla vita sociale.
La forte sinergia coi territori prosegue anche in questa seconda annualità di “YoungERnews”  e anzi viene rafforzata inserendo in homepage una mappa georeferenziata dei progetti di cittadinanza attiva promossi a livello locale in tutta l’Emilia-Romagna. Un strumento in più per valorizzare il ricco patrimonio di esperienze dove i protagonisti sono ragazzi e ragazze che si impegnano con entusiasmo per i giovani della loro comunità.

 

SOGGETTO ATTUATORE

Per l’annualità 2013-2014 i soggetti attuatori individuati dalla Regione per l’“Azione per lo sviluppo della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile sul territorio regionale” sono stati il Comune di Modena che si è avvalso della collaborazione del Gruppo Abele e il Comune di Casalecchio di Reno che si è avvalso della collaborazione dell’associazione Avviso Pubblico.

Per l’annualità 2014-2015 confermato come soggetto attuatore per la realizzazione della newsletter il Comune di Casalecchio di Reno che si avvale della collaborazione dell’associazione Avviso Pubblico.