Giovani e amministratori in dialogo

A Parma lo scorso 20 marzo si è tenuto il primo incontro interprovinciale del percorso promosso dall’Assessorato Progetto Giovani della Regione. Ecco le voci degli amministratori e dei ragazzi dei territori di Piacenza, Reggio Emilia e Parma. Presente anche l’assessore regionale Donatella Bortolazzi.

Un pomeriggio di confronto schietto e costruttivo tra amministratori e giovani che, in un clima informale (nel video li vedete seduti in cerchio fianco a fianco), hanno discusso sul  complesso tema del coinvolgimento delle nuove generazioni per il bene comune.

Questo in sintesi l’incontro interprovinciale  che si è tenuto il 20 marzo 2013 presso il Centro Giovani Montanara di Parma alla presenza di assessori alle politiche giovanili e ragazzi dei territori di Piacenza, Reggio-Emilia e Parma che nelle settimane precedenti si erano già incontrati a livello locale. A stimolare il dialogo c’erano i responsabili del Gruppo Abele di Torino che hanno condotto l’incontro prima in gruppi e poi in plenaria. All’appuntamento è intervenuta anche l’assessore regionale Donatella Bortolazzi.

Quali i principali punti emersi? Da parte dei giovani c’è  il desiderio di essere coinvolti, di darsi da fare per il proprio territorio. Chiedono però che a fare il primo passo siano gli amministratori con progetti e iniziative che responsabilizzino le nuove generazioni. Come efficace strumento di promozione della cittadinanza attiva è stato citato l’importante ruolo del servizio civile sia nazionale che regionale. E poi ancora si è parlato dell’uso dei nuovi media per favorire il dialogo tra giovani e amministratori da affiancare però a incontri faccia faccia.

Insomma gli stimoli non sono mancati: c’è stata una vera e propria contaminazione tra i punti di vista dei giovani e degli amministratori  proprio come era nell’intento del progetto regionale “Giovani e amministratori”.

Il  progetto “Giovani e amministratori” è stato  promosso dall’Assessorato Progetto Giovani della Regione Emilia-Romagna e si  inserisce all’interno del programma regionale GECO2 (Giovani Evoluti e Consapevoli)” e in particolare nella sezione dedicata alla cultura della legalità  e della cittadinanza responsabile.

LE FOTO DELL’INCONTRO INTERPROVINCIALE DEL 20 MARZO 2013 A PARMA

 

Tag: