Uno spazio di immaginazione

centro_argenta“Le idee ‘frullano’ a gran velocità qui tra i giovani del Centro% di Argenta ed è tutto un susseguirsi di proposte per realizzare finalmente, in uno spazio ammodernato e con una strumentazione tecnologica di qualità, le loro passioni: cortometraggi, serate musicali, opere di street art. Tutte attività in cui negli anni passati i nostri giovani si sono già cimentati però un po’ ‘artigianalmente’, utilizzando spesso supporti portati da casa.” A raccontarcelo è l’educatore Matteo Bassi che ha toccato con mano il grande entusiasmo dei giovani frequentatori del Centro% da quando si è diffusa la notizia che il progetto “Uno spazio di immaginazione” è stato finanziato dalla Regione Emilia-Romagna.

Il finanziamento della Regione Emilia-Romagna

L’Assessorato alle Politiche giovanili della Regione Emilia-Romagna ha infatti concesso un finanziamento al Comune di Argenta in conto capitale pari a 18.000 euro (a fronte di un progetto di 45.000), ritenendo la sua richiesta in linea con le finalità del bando “Contributi a sostegno di interventi rivolti ad adolescenti e giovani promossi dagli Enti locali. Obiettivi, azioni prioritarie, criteri di spesa e procedure per l’anno 2014”. (L.R. 14/08 “Norme in materie di politiche per le giovani generazioni”, artt. 35, 44 e 47)”.

Vediamo ora nel dettaglio com’è articolato il progetto “Uno Spazio di Immaginazione”

Gli obiettivi del progetto

argenta1“L’Amministrazione di Argenta – ci spiega Roberto Simoni, referente dell’assessorato alle politiche giovanili – ha presentato, in partnership con la cooperativa sociale Gaia, un progetto per potenziare, da più punti di vista, il centro giovanile chiamato ‘Centro%’  che rappresenta il punto di riferimento della rete dei centri d’aggregazione della nostra Unione dei Comuni ‘Valli e Delizie’.”
Innanzitutto sono previsti lavori di adeguamento impiantistico e logistico per rendere il centro autonomo dal punto di vista energetico rispetto alle altre realtà presenti nello stesso complesso architettonico. “Ma soprattutto – precisa Roberto Simoni – il  finanziamento richiesto ci permetterà di acquisire una dotazione strumentale e tecnologica per andare incontro alle esigenze dei giovani frequentatori di Centro% che già dal 2013 sono impegnati in varie attività.”

Con la strumentazione tecnologica potenziati tre ambiti: video, musica e street art

“Fin dalla sua nascita, avvenuta attraverso un processo partecipativo che ha coinvolto diverse realtà associative – sottolinea l’educatore Matteo Bassi della Cooperativa Sociale Gaia – Centro% ha valorizzato il protagonismo giovanile, facendo proposte educative e formative che tenessero conto delle richieste e delle passioni dei giovani.” In questi due anni gli ambiti in cui i frequentatori del centro – una media di 15 al giorno con una fascia d’età che va dagli 11 ai 18 anni – hanno mostrato maggior interesse sono stati i campi del video, della musica e della street art.

musica_centro_argentaIL VIDEO
“In alcuni casi – ricorda l’educatore – non avendo presso il centro la strumentazione necessaria abbiamo realizzato una sorta di co-working: ad esempio io, a livello personale, ho condiviso tutto l’occorrente per girare brevi video, perché è un linguaggio che appassiona molto il giovani. “Ad oggi sono stati realizzati 3 cortometraggi che mettono al centro le passioni dei giovani: dalla break-dance, al parkour al freestyle rap. A realizzarli presso il centro d’aggregazione sotto la guida dell’educatore Matteo Bassi sono stati vari gruppi di ragazzi e ragazze dagli 11 ai 13 anni. E per valorizzare il loro impregno presto questi corti saranno proiettati come trailer al Cinema di Argenta.

LA MUSICA
“Come me – prosegue Matteo Bassi – altri giovani, appassionati in questo caso di musica, hanno messo a disposizione i loro supporti tecnologici e così abbiamo allestito una piccola sala di registrazione dando l’opportunità a tutti i ragazzi interessati di cimentarsi coi loro generi musicali preferiti.” Ne sono nati concerti, esibizioni, feste…

LA STREET ART
Anche sul fronte della Street Art i giovani di Centro% hanno già fatto un’esperienza sul campo e molti di loro si sono appassionati tant’è che è nato un progetto di riqualificazione urbana per alcune zone di Argenta. La prima area interessata dal progetto è il muro di un sottopassaggio dove i giovani si cimenteranno come writers nel week-end del 23-24 maggio in occasione della Festa del Volontariato.

“Ora – conclude l’educatore – grazie al finanziamento dell’Assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Emilia-Romagna riusciremo finalmente a dotarci di materiali tecnologici di qualità per dare continuità e potenziare proprio gli ambiti che più appassionano i nostri giovani.”
(AM)

Approfondimenti

Il sito del Centro% di Argenta
La pagina Fb del Centro% di Argenta
I progetti finanziati in conto capitale dall’Assessorato Politiche Giovanili della Regione Emilia-Romagna

 

 

Tag:

Leave a Reply

*